18.5 C
Bologna
venerdì, Aprile 23, 2021

Reati ambientali, ennesimo autolavaggio sequestrato.

A Civitavecchia gli operatori della caserma Bruzzesi hanno individuato in zona Marangone hanno scoperto cinque attività abusive, quattro carrozzerie e un autolavaggio.

L’attività veniva svolta in assenza di qualsiasi autorizzazione su un’area complessiva pari a circa 20mila metri quadri, con sversamento sui terreni di rifiuti speciali che avrebbero potuto inquinare le falde.

La Guardia di finanza, all’interno dell’autolavaggio, ha riscontrato inoltre la presenza di quattro lavoratori in nero.

L’intera area è stata sequestrata e tredici persone sono state deferite all’Autorità giudiziaria per reati ambientali.

fonte civonline.it

ARTICOLI CORRELATI

- Advertisement -

ARTICOLI RECENTI

error: Content is protected !!